Commit 359f2b05 authored by Simone Piccardi's avatar Simone Piccardi
Browse files

Aggiunta documentazione per la gestione del DNS con le assegnazioni

statiche degli indirizzi
parent e28d2344
......@@ -1103,8 +1103,65 @@ Fatto questo si potrà "scongelare" la zona con il comando::
e l'aggiornamento dinamico riprenderà a funzionare.
Mancata risoluzione di macchine con assegnazione statica
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Una delle funzionalità fornite dal fuss-server è quella di consentire delle
assegnazioni statiche (reservation) degli IP in base al MAC addresse delle
macchine. Queste vengono mantenute nel file
``/etc/fuss-server/dhcp-reservations`` e gestite tramite ``octonet``.
Fino alla versione 10.0.13 ``octofussd`` si limita a gestire questa
assegnazione statica, le macchine elencate nel file non venivano inserite nel
DNS. Pertanto le macchine elencate ottengono un indirizzo IP (quello
selezionato dalla funzionalità) ma il loro nome resta assente dal DNS.
A partire dalla versione 10.0.14 è stato aggiunto il supporto per
l'inserimento (in fase di creazione) e la cancellazione (in fase di rimozione)
sul DNS delle macchine indicate per l'assegnazione statica. Non è ancora
disponibile il supporto per la modifica dei dati (pertanto in caso di
necessità si cancelli e si ricrei una voce).
Il supporto disponibile a partire dalla versione 10.0.14 riguarda però
soltanto le nuove voci, per quelle già presenti il DNS non viene
aggiornato. Per gestire questo caso (o se si sta mantenendo l'uso una versione
precedente la 10.0.14) le voci devono essere inserite a mano.
L'operazione prevede la modifica manuale dei file di zona
(``/var/cache/bind/db.local`` e ``/var/cache/bind/db.192.168.XX.00``) che sono
gestiti in maniera dinamica; per questo (si riveda quanto già detto al
riguardo nella sezione precedente, prima di modificarli occorre "congelare" la
situazione con il comando::
rndc freeze
a questo punto si potranno aggiungere i dati, in ``/var/cache/bind/db.local``
va messa la risoluzione diretta, usando un TTL adeguato, con qualcosa del
tipo::
$TTL 604800 ; 1 week
static1 A 192.168.0.100
(avendo cura di usare il nome e l'indirizzo che ci sono in
``/etc/fuss-server/dhcp-reservations``) dove la voce del TTL può essere omessa
se la riga viene inserita sotto un blocco di definizione che ha all'inizio la
stessa.
La modifica va fatta anche nella zona inversa (in
``/var/cache/bind/db.192.168.XX.00``) con qualcosa del tipo::
$TTL 604800 ; 1 week
100 PTR static1.fusslab.blz.
e vale lo stesso avviso relativamentee al TTL, fatte le modifiche occorrerà di
nuovo aumentare il seriale (si rimanda a quanto detto nella sezione
precedente) e poi si potrà "scongelare" la zona con il comando::
rndc thaw
a questo punto le risoluzioni saranno disponibili.
.. LocalWords: octofuss Fuss ansible variable separation yaml fuss upgrade
.. LocalWords: configure defaults Dansguardian OctoNet DHCP client dhcp DNS
.. LocalWords: conf reservation host nomeclient ethernet fixed address eth
......
Markdown is supported
0% or .
You are about to add 0 people to the discussion. Proceed with caution.
Finish editing this message first!
Please register or to comment